Loading

L'AMMINISTRATORE RISPONDE: FURTO DAI PONTEGGI. CHI PAGA?

L'AMMINISTRATORE RISPONDE: FURTO DAI PONTEGGI. CHI PAGA?

  • 29 Mag 2021

Ho subìto un furto in casa. I ladri sono entrati dai ponteggi installati per il rifacimento della facciata dello stabile. Posso rivalermi sul condominio o sulla ditta che ha eseguito i lavori?

Posso rivalermi su entrambi. Secondo costante giurisprudenza, in tale ipotesi vi è una duplice responsabilità. Dell’impresa che esegue i lavori, da un lato, e del condominio in quanto custode del fabbricato, dall’altro. Quella che si configura è una responsabilità solidale: dell’impresa appaltatrice per non aver adottato, nel predisporre i ponteggi, le misure idonee a prevenire l’intrusione dei ladri (illuminazione notturna e altri accorgimenti), del condominio per non aver assunto iniziative atte a indurre l’appaltatore ad adottare le misure di salvaguardia della sicurezza del fabbricato. Per il condominio non è sufficiente imporre formalmente all’impresa di adottare ogni misura di salvaguardia, ma deve altresì controllare, per esimersi da responsabilità verso terzi, che dette misure vengano effettivamente messe in opera.

Scrivete il vostro quesito a info@studioprodomo.it, indicando come oggetto “Quesito l’amministratore risponde”.

I nostri esperti vi risponderanno!

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Prodomo Servizi,Condominio,Amministrazione condominio,open day,Pavullo,Modena,Sestola,Vignola,vaccini,Assistenza Fiscale,Caf,Lavoro e Fisco,Isee,Bonus 110% ,Corsi Formazione,Imu,Pro domo Servizi,Amministratore